I video intimi di Eliana Michelazzo potrebbero finire in rete: un uomo la starebbe minacciando

In attesa dell’ultimo episodio della soap opera Pratiful, che si terrà mercoledì sera a Live Non è la d’Urso, oggi è andata in onda una piccola anticipazione che ha visto Eliana Michelazzo correre fra Commissariato e Polizia Postale per denunciare un profilo ignoto che la starebbe minacciando da giorni.

L’uomo (tale ‘Massi’) è un profilo palesemente fake che da giorni starebbe scrivendo sia ad Eliana Michelazzo che ad alcune sue fanpage (Eliana ha delle fanpage?) divulgando il suo indirizzo di casa e parlando dei suoi video intimi, che secondo la ricostruzione della donna si sarebbe scambiata con Simone Coppi.

“Ha dei miei video e questa cosa mi sta preoccupando tantissimo, quindi per favore aiutatemi. Questa persona mi sta stalkerizzando, continua a scrivere a me ed alle fanpage, sta mandando il mio indirizzo e sta parlando dei miei video. E’ davvero pericoloso. Ora sto andando dalla polizia e faccio vedere subito questa cosa qui, dopo vi chiederò aiuto. Mi sta assillando da almeno venti giorni, allucinante. Non ce la posso fare. Vi faccio sapere appena possibile”.

E ancora:

“Sono andata in commissariato, ora vado alla polizia postale. Ora non scherzo più, basta. Se esce fuori qualche video mio faccio un macello, giuro. Avevo un computer a casa dove c’erano i miei video, ma mi è stato portato via”.

La paura di Eliana è che questi video (che conservava ancora gelosamente sul computer) possano in qualche modo finire in rete.
Dopo Paris Hilton, Kim Kardashian e Belen Rodriguez pure Eliana Michelazzo avrà il suo S€X TAPE online?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: